NUOVO PIANO OPERATIVO COMUNALE

In questa sezione puoi ottenere informazioni e scaricare dati riguardanti la formazione del nuovo Piano Operativo comunale di cui all'articolo 95 della legge regionale 10 novembre 2014 n.65 e successive modifiche ed integrazioni.
Riguardo al procedimento di formazione il Comune rientra nella casistica di cui all'articolo 228 della LR 65/2014 - Disposizioni transitorie per i comuni dotati di Piano Strutturale e Regolamento Urbanistico approvati.

Il Sindaco con deliberazione n. 26 del 22 luglio 2015 ha:
- stabilito di procedere alla formazione del nuovo PO a norma dell'articolo 228 della L.R. 65/2014, con i contenuti e le procedure di cui al precedente articolo 95;
- approvato una relazione iniziale redatta dall'Ufficio Urbanistica;
- nominato il Responsabile del Procedimento ai sensi dell'articolo 18 della L.R. 65/2014 nella persona del geom. Alessandro Guarguaglini, Responsabile dell'Area unica e dell'Ufficio Urbanistica;
- nominato il Garante dell'informazione e della partecipazione ai sensi dell'articolo 37 della L.R. 65/2014 nella persona della dipendente Vanni Irene, Responsabile dell'Ufficio Segreteria.

Il Consiglio comunale con deliberazione n. 9 del 7 luglio 2016 ha:
- dato avvio al procedimento per la formazione del Piano Operativo ai sensi dell'articolo 17 della L.R. 65/2014;
- dato avvio alla procedura di svolgimento della VAS (Valutazione Ambientale Strategica) ai sensi dell'articolo 23 della legge regionale 12 febbraio 2010 n.10 e successive modifiche ed integrazioni;
- approvata la documentazione costituente l'avvio del procedimento redatta dal tecnico libero professionista incaricato Architetto Silvia Viviani con studio in Firenze, composta da una relazione di avvio e dal documento preliminare di VAS;
- dato avvio alla procedurra di conformazione del nuovo POC al PIT/PPR (Piano d'Indirizzo Territoriale / Piano Paesaggistico Regionale) ai sensi dell'articolo 21 della "Disciplina di piano" del PIT/PPR;
- assunto quale perimetro del territorio urbanizzato le aree "bianche" non individuate come aree ad esclusiva o prevalente funzione agricola, perimetrate e dettagiate nell'elaborato cartografico "Tavola 4 - Zone agricole" del Piano Strutturale vigente, distinte in tre sottozone E1, E2, E3.

IL NUOVO PIANO OPERATIVO ' STATO ADOTTATO dal Consiglio comunale il 22 novembre 2018 con deliberazione n. 29
Gli avvisi di deposito della deliberazione di adozione congiuntamente ai suoi atti allegati costituenti la progettazione del piano e il procedimento di formazione della VAS, sono stati pubblicati sul B.U.R.T. n. 50 Parte Seconda il giorno 12 dicembre 2018.
Entro il termine di 60 giorni dalla pubblicazione degli avvisi sul B.U.R.T. chiunque può presentare osservazioni scritte al protocollo generale dell'Ente.
Quindi il giorno 10 febbraio 2019 è il termine ultimo per presentare le osservazioni - sia per il procedimento urbanistico che per quello riguardante la VAS.


AVVIO DEL PROCEDIMENTO
relazione iniziale

delibera del Consiglio comunale n.9/2016 di avvio del procedimento
relazione di avvio del procedimento
documento preliminare di VAS
cartografia del perimetro del territorio urbanizzato
ADOZIONE
delibera del Consiglio comunale n.29/2018 di adozione
relazione del Responsabile del Procedimento
allegato 1 alla relazione del RP
allegato 2 alla relazione del RP
rapporto del Garante dell'informazione e della partecipazione
Elaborati progettuali e indagine geologica:
Relazione generale
Relazione geologica
Norme Teniche di Attuazione (NTA)
NTA - allegato 1 Dossier edifici parte 1
NTA - allegato 2 Dossier edifici parte 2
tavola PR01 - Disciplina del territorio rurale, scala 1:10.000
tavola PR02 - Disciplina del territorio urbanizzato, scala 1:2.000
tavola PR03 - Aree soggette ad esproprio, scala 1:2.000
tavola PR04 - Inquadramento dossier edifici, scala 1:10.000
Elaborati del quadro conoscitivo e dei vincoli sovraordinati:
tavola QC01 - Stato di diritto, lettura sintetica PIT/PPR, scale varie
tavola QC02 - Invarianti PIT/PPR II^ e IV^, scala 1:20.000
tavola QC03 - Invariante PIT/PPR I^, scala 1:10.000
tavola QC04 - Elementi patrimoniali e criticità, scala 1:10.000
tavola SD01 - Vincoli paesaggistici: confronto PS-RU-PIT/PPR, scala 1:10.000
tavola SD02 - Vincoli, scala 1:10.000
Elaborati procedura di VAS:
Rapporto ambientale
Sintesi non tecnica